100 happy days

Schermata 2015-09-17 alle 13.52.43

E’ possibile essere felici per 100 giorni di fila? Potresti rispondere subito sì, oppure puoi riflettere sulla tua giornata e ai momenti in cui realmente ti fermi un attimo, fai un sorriso e poi riparti.

100happydays è un progetto ideato dallo svizzero Dmitry Golubnichy, 27enne, che esorta le persone ad essere felici per 100 giorni consecutivi documentandolo con fotografie sui propri social con #100happydays. L’idea è semplicissima e geniale. Ha “solo” trovato un modo creativo di “mostrare” la felicità che ognuno di noi ricerca. Nonostante questo, il 71% delle persone che hanno aderito all’iniziativa non sono arrivate al centesimo giorno. Come mai? Mancanza di tempo.

Qualcuno ci deve ricordare di dedicare del tempo a noi stessi? Molte volte sì. Abbiamo bisogno di piccoli traguardi da raggiungere e la condivisione può dare un grande aiuto.

Farlo in estate e fotografare sole, aperitivi, giochi, sorrisi, spruzzi sarebbe quasi superfluo, quindi propongo a voi bollite di scegliere i mesi più “difficili” in cui ci si deve fermare un attimo, alzare la testa, e chiedersi “cosa mi fa stare bene ora?”. Nelle giornate di pioggia, nei freddi improvvisi, nei lavori mancati, nei capricci, nelle tasse da pagare, nelle incomprensioni, nella corsa di tutti i giorni, ci sarà sempre un istante che ci farà dire “sono felice”. Credetemi, l’ho fatto anche l’anno scorso e funziona!

Come fare?
– registrati su 100happydays
– pubblica le foto sul tuo account instagram con #100happydays #bollitamafelice
– enjoy

Alla fine dei 100 giorni potete ricevere a casa le stampe delle foto, scoprite come.

Se iniziate oggi….il centesimo giorno sarà Natale! Bollite pronte a scattare la vostra felicità?
Seguitemi su instagram

Scrivi un commento

Ultimi articoli