#semiperdo: il sistema che rintraccia bambini e animali

semiperdoMercoledì 13 aprile 206,  in occasione della Design Week 2016, è stato presentata in anteprima la nuova versione di “Semiperdo”, un sistema che rintraccia bambini e animali.
Sembra strano parlare di un prodotto adatto a queste due categorie, ma purtroppo sono proprio loro che si smarriscono.

Fatti di fribra indistrittubile e leggera, i bracciali e collari “Semiperdo” contengono un microchip piccolissimo impresso a caldo nel tessuto. Sono resistenti a sudore, detergenti, lozioni e sono lavabili in lavatrice.

Come funziona?

Dopo aver acquistato “Semiperdo”, ci si registra sull’applicazione e si fa indossare il braccialetto o collare a chi potrebbe perdersi. Se purtroppo si verifica questa terribile ipotesi, niente panico, la persona che troverà chi si è smarrito dovrà semplicemente avvicinare il suo smartphone al braccialetto o collare e in automatico apparirà una schermata con i dati del genitore/proprietario. In alternativa si digita il sito web e si inserisce il codice che è stampato su “Semiperdo”.

Gli ideatori di “Semiperdo” sono Francesca Fasoli e Paco Simone e la loro mission è “rendere il mondo un luogo un po’ più sicuro per i bambini e gli animali che si amano. Genitori e proprietari di quattro zampe possono finalmente contare su una soluzione semplice e pratica per essere più tranquilli in caso di smarrimento.” Sono genitori e proprietari di animali e questo sistema lo hanno creato per “migliorare la qualità della vita”.

semiperdo_lancio

 

 

 

Scrivi un commento

Ultimi articoli